top of page

Turismo italiano al rialzo nel 2023: record di presenze e nuove tendenze

Dal Sole 24 Ore del 5 giugno 2024

Il turismo italiano ha raggiunto nuovi record nel 2023, superando ampiamente i numeri del 2019, pre-pandemia. Con oltre 134 milioni di arrivi e 451 milioni di presenze, il settore turistico si conferma cruciale per l'economia italiana. La ripresa è stata certificata da Istat e dal Ministero del Turismo, evidenziando un aumento significativo del settore extra-alberghiero rispetto all'alberghiero tradizionale e un ritorno massiccio dei turisti stranieri, che ora rappresentano il 52,4% dei viaggiatori. La regione del Veneto ha registrato il maggior numero di presenze, seguita dal Trentino-Alto Adige. Lazio e Lombardia sono state le regioni con la crescita più significativa, trainate dalla ripresa dei flussi turistici di Roma e Milano. Tuttavia, alcune regioni del Sud restano ancora al di sotto dei livelli di presenze del 2019. L'extra-alberghiero ha registrato una crescita maggiore rispetto al settore alberghiero, con un aumento dell'11%. Inoltre, il 2023 ha segnato un cambio nella tipologia di viaggiatori, con i turisti stranieri che superano quelli italiani. La spesa corrente straniera è aumentata notevolmente, posizionando l'Italia al quarto posto tra le destinazioni mondiali per numero di arrivi internazionali.

Comments


bottom of page